I GRANDI ALBERI DI SICILIA

INDICE

<PAGINA PRECEDENTE

PAGINA SUCCESSIVA>


GLI ALBERI MONUMENTALI DELLA PROVINCIA DI CATANIA
 

FAGGIO DI MONTE POMICIARO

IDENTIFICAZIONE
Nome scientifico: Fagus sylvatica L.
Famiglia: Fagaceae
Nome volgare: Faggio
Nome locale: Fau, Fagu

LOCALIZZAZIONE

Comune: Zafferana Etnea
Località: Pendici di Monte Pomiciaro
Cartografia: I.G.M. Foglio N. 625-Acireale. C.T.R. Sezione N. 625050-La Montagnola
Coordinate: 37°42'43,44"N -15°03'45,92"E (4173869 N - 2525531 E)
Proprietà: privata
Accesso: dal sentiero natura per Monte Zoccolaro, dopo circa 300 metri

PARAMETRI STAZIONALI
Altitudine (m s.l.m.): 1.480
Esposizione: sud-est
Giacitura: ripida
Substrato: vulcanico
Contesto vegetazionale: faggeto
Protezione: zona B del Parco dell'Etna

PRINCIPALI CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
Struttura e portamento: individuo policormico, costituito da una grande ceppaia a forma di zampa di elefante, dalla quale si dipartono diverse grosse radici che, scivolando in profondità nel suolo lavico, foggiano diverse cavità. La ceppaia è sormontata da sette fusti, in parte saldati tra loro alla base, che progressivamente si allargano dando luogo un'ampia chioma, maggiormente sviluppata in direzione nord-sud

Altezza (m): 20
Circonferenza massima del tronco (m): 7,40 a livello della ceppaia
Circonferenza dei tronchi a 1,30 m dal suolo (m): procedendo da nord, in senso orario (1,4 - 2,4 -1,5 -1,8 - 0,90 -1,80 - 1,85)
Ampiezza della chioma (m): 24 (N-S) X16,40 (E-O)
Età stimata (anni): per i polloni più grandi circa 80, per la ceppaia circa 180

CONDIZIONI DELL'ESEMPLARE
Stato vegetativo e sanitario: complessivamente buono
Minacce: incisioni di nomi, date, numeri, ecc. sulla corteccia dei fusti per diversi metri di altezza
Interventi proposti: protezione diretta ad evitare le incisioni dei fusti che, nel tempo, potrebbero compromettere le condizioni fitosanitarie della pianta

Note e curiosità: a circa dieci metri dall'esemplare è presente un'altra grande ceppaia di faggio con cinque fusti, di cui quattro di maggiori dimensioni. A poca distanza è possibile osservare il grandioso spettacolo che riserva la veduta della grande Valle del Bove completamente priva di vegetazione
 

Copyright © www.regione.sicilia.it/agricolturaeforeste/azforeste/
Per gentile concessione Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione anche parziale, con qualsiasi mezzo di acquisizione dei dati anche ad uso personale e didattico

HOMEPAGE



© 2002/2013 I Sapori di Sicilia