I GRANDI ALBERI DI SICILIA

INDICE

<PAGINA PRECEDENTE

PAGINA SUCCESSIVA>


GLI ALBERI MONUMENTALI DELLA PROVINCIA DI SIRACUSA
 

OLIVO DI BUSULMONE

IDENTIFICAZIONE
Nome scientifico: Olea europaea L. var. europaea
Famiglia: Oleaceae
Cultivar: Virdisa o Pizzuta
Nome volgare: 0livo
Nome locale:  Auliva

LOCALIZZAZIONE
Comune: Noto (SR)
Località: contrada Busulmone
Cartografia: I.G.M. Foglio N. 649 - Noto. C.T.R. Sezione N. 649090 - Noto
Coordinate: 36°53'34,14" N -15°02'12,01" E (4082978 N - 2523270 E)
Proprietà: privata
Accesso: dall'abitato di Noto, si segue la strada interpoderale per Busulmone

PARAMETRI STAZIONALI
Altitudine (m s.l.m.):
175
Esposizione: -
Giacitura: pianeggiante
Substrato: calcarenitico
Contesto vegetazionale: oliveto-mandorleto
Protezione: nessuna

PRINCIPALI CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
Struttura e portamento:
ragguardevole esemplare dallo sviluppo armonico, con fusto unico, che sui lati esposti ad est e nord-est, sembra costituire un'autentica muraglia. I numerosi piccoli anfratti scavati sul tronco sembrano gelosamente custodire i segni lasciati dalle generazioni passate. II tronco evidenzia sul davanti (lato est) un'ampia feritoia in posizione centrale, mentre sul lato opposto si apre una grande cavità di 1,90 m alla base e di 1,10 m verso l'inserzione delle quattro robuste branche. Di esse, quella a nord-ovest è inserita a poco più di 2 m dal suolo mentre le altre a circa 3,20 m. La loro circonferenza oscilla da 0,90 a 3,10 m. La chioma ha una forma tendenzialmente globosa, con rami basali che arrivano quasi a lambire il suolo
Altezza (m): 10
Circonferenza massima del tronco (m): 12,60
Circonferenza del tronco a 1,30 m dal suolo (m): 7,20
Ampiezza della chioma (m): 10 (N-S) x 10,40 (E-O)
Età stimata (anni): circa 1300-1500

CONDIZIONI DELL'ESEMPLARE
Stato vegetativo e sanitario:
complessivamente buono
Minacce: nessuna nel medio periodo
Interventi proposti: nessuno nel breve periodo

Note e curiosità: questo eccezionale esemplare si trova nell'ex feudo di Busulmone e con la sua presenza nobilita, da diversi secoli, l'omonima contrada, caratterizzata da mandorleti e vetusti oliveti. Nell'azienda che lo ospita sono presenti diversi altri ulivi plurisecolari caratterizzati da un particolare sesto d'impianto a gruppi di due o di tre. Uno di essi possiede una circonferenza a petto d'uomo di m 5,40
 

le Aree Attrezzate

Le piante forestali di Sicilia

Oasi e aree protette

Curarsi con le erbe

Copyright © www.regione.sicilia.it/agricolturaeforeste/azforeste/
Per gentile concessione Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione anche parziale, con qualsiasi mezzo di acquisizione dei dati anche ad uso personale e didattico

HOMEPAGE



© 2002/2013 I Sapori di Sicilia