PREFAZIONE


Può sembrare strano, ma le isole del Canale di Sicilia e le altre realtà insulari circummediterranee hanno una propria realtà forestale. Pantelleria, Lampedusa, Ustica, Marettimo, Lipari, Vulcano, Salina, ed anche le altre isole hanno una propria peculiarità boscata caratterizzata e condizionata sia dalle diverse situazioni pedologiche che dal clima delle stazioni.
Tra tutte le isole, Pantelleria si può considerare una realtà ambientale a sé stante e la sua posizione geografica ne ha fatto un "unicum" di ambienti, microambienti con presenza di endemismi, sia botanici che faunistici
Descrivere questa realtà poteva sembrare azione improba e ardua per la carenza di dati scientifici sino a poco tempo fa, ma la conduzione di specifiche indagini è stata la cartina tornasole per svelare tesori naturalistici prima impensabili ed inimmaginabili e tra tutte la fa da padrone una specie arborea esclusiva e identificata botanicamente con nome scientifico di Pinus pinaster subsp hamiltonii che compone un tipico bosco mediterraneo nella zona di Montagna Grande.
Se tutte le isole hanno quindi proprie peculiarità e tesori ambientali non riscontrabili altrove, con la descrizione di Pantelleria si è in concreto attuata una descrizione a più mani che ha voluto coinvolgere una scolaresca che si è avvicinata alla conoscenza ambientale anche per conoscere le motivazioni della istituzione della Riserva Naturale che comprende parte dell'Isola.
I territori naturali vanno protetti a testimonianza di realtà ambientali importanti anche per Scienza e l'Azienda Regionale Foreste Demaniale, individuata quale ente gestore della Riserva Isola di Pantelleria, in linea coi propri compiti istituzionali, non può non adoperarsi perché tali bellezze siano conosciute ed apprezzate da tutti, affinché si incrementi tra la collettività la cultura ambientale e quella forestale in particolare.
 

La Redazione

Copyright © www.regione.sicilia.it/agricolturaeforeste/azforeste/
Per gentile concessione Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione anche parziale senza specifica autorizzazione

HOMEPAGE

©  2002-2007  I Sapori di Sicilia