Festa del S.S. Salvatore a Militello Val di Catania (CT)

TITOLARE DELL'ARCIPRESBITERIALE MATRICE CHIESA E 

PATRONO DI MILITELLO IN VAL DI CATANIA

18 Agosto

  

Il culto del SS. Salvatore č antichissimo quanto il Cristianesimo. Venne importato in Sicilia dai Greci unitamente alla religione cristiana.

La devozione al SS. Salvatore fu particolarmente coltivata dai Bizantini. Risale alla loro epoca un'immagine del SS. Salvatore dipinta sulla nuda roccia in una grotta alla periferia sud-est di Militello in Val di Catania. I Normanni, dopo la dominazione dei Saraceni, riproposero tale devozione ed innalzarono al SS. Salvatore templi e basiliche.

A Militello in Val di Catania fu proclamato Patrono e Titolare dell'unica Parrocchia Matrice nel 1789.

L'attuale statua fu scolpita dal palermitano Bognasco nel 1818 ed il fercolo dal ragusano Domenico Leone nel 1842.

La sua festa patronale si celebra il 18 agosto di ogni anno.

(A cura di M.T. Sicurella)

Il Programma della Festa

clicca qui

  

Per Gentile concessione © 2002 www.militello.info

  

Menł

© 2002 I Sapori di Sicilia  Tutte le immagini del sito sono di Photodigitalart-  Realizzazione:  InFormatica  &  Art