INDICE
Presentazione

Prefazione
Introduzione
Un pò di notizie
Accorgimenti conservativi
Chiave dicotomica
Schede Orchidee
Glossario
Bibliografia
Indice dei nomi


Ringraziamenti


Carmelo Federico

 
 
 


Accorgimenti conservativi


Alcune orchidee sono comuni e si trovano diffuse un pò ovunque, ma altre sono legate a determinati ambienti e necessitano che questi ambienti siano conservati integri e senza alterazioni.
Vuoi per la pressione antropica, vuoi per le coltivazioni intensive e l'uso di diserbanti, vuoi per rimboschimenti, o per qualunque altro motivo, gli ambienti adatti alla vita di alcune orchidee vanno sempre diminuendo.
È il caso eclatante della Orchis palustris Jacquin, legata a particolari ambienti umidi ed ora quasi ovunque scomparsa, sia per l'abbassamento della falda acquifera dovuta al continuo prelievo di acqua per vari usi, sia per le prolungate e ripetute siccità degli ultimi anni e per azioni di forestazione in aree prima non forestate. Un esempio da manuale lo troviamo nell'anfiteatro della Quacella sulle Madonie, dove, in una zona che vantava praterie con migliaia di piantine di orchidee di varie specie, dopo la delibera di forestazione, decisa per un bosco misto di pini, cedri, frassini ecc. su diversi ettari di superficie, la popolazione di orchidee di quell'ambiente si è ridotta, nel giro di 30 anni, del 90-95%, e questo dato tende ad aumentare ogni anno.
Per questi motivi sarebbe necessario che gli ambienti adatti a queste piante fossero conservati integri con più adeguate misure di tutela per non correre il rischio della scomparsa graduale di questi `gioielli' dei nostri prati. Volutamente, ma per motivi protezionistici, non abbiamo voluto dettagliare il luogo di incontro ed abbiamo soltanto citato la distribuzione geografica su vasta scala.
Consigliamo infine, sia gli `escursionisti' che casualmente s'imbattono in fiori di Orchidee, ma anche i `fioristi', gli 'erborizzatori' ed ancora di piú i `collezionisti' di astenersi dal raccoglierli, perché la raccolta indiscriminata di alcune specie rare in particolare, può provocare danni talvolta irreparabili.

 

 
 

Copyright © Azienda Regionale Foreste Demaniali & Carmelo Federico
Autorizzazione concessa a I Sapori di Sicilia per diffusione internet .Tutti i diritti riservati
Vietata la riproduzione di foto, testi, disegni, anche parziale senza specifica autorizzazione dell'Azienda Regionale Foreste Demaniali o dell'autore dei testi

HOMEPAGE
 

© I Sapori di Sicilia  2009 La flora siciliana   -Orchidee Gioielli dei prati guida alle specie spontanee in  Sicilia