INDICE
Introduzione
Complesso boschivo buccherese
Bosco Pisano e Bosco Frassino
Bosco Contessa e Bosco di S. Maria
Le Antenne di Monte Lauro
Le Carbonaie
Ecosistema bosco
I fattori del bosco
Fattori abiotici
Roccia
Clima
Temperatura

Fattori Biotici (flora e fauna)
Olivastro

Processionaria
Castagno
Raganella
Rospo comune
Discoglosso dipinto
Cerro
Lepre italica
Corbezzolo
Istrice
Leccio
Martora
Lichene
Donnola
Riccio
Olivo
Pino d'Aleppo
Lattario delizioso
Pino domestico
Volpe
Coniglio selvatico
Roverella
Ghiandaia
Ghiro
Allocco
Sughera
Zelkova siciliana
Robinia
Eucalipto

I FATTORI DEL BOSCO

FATTORI BIOTICI (fauna e flora)

OLIVASTRO
Olea europea var.
sylvestris Agghiàstru
Famiglia Oleaceae
Nonostante l'olivo sia stato ricavato per coltivazione dall'olivastro, quest'ultimo si differenzia per portamento fruticoso o arbustivo, foglie più piccole, rami spinosi e frutti piccoli, amari, dotati di poca polpa quindi di poco olio. In ogni caso, l'olivo abbandonato tende ad inselvatichirsi e a regredire verso l'olivastro. Pianta antichissima di origine mediterranea, in Italia l'olivastro (o specie molto simile) del Pliocene è stato trovato allo stato fossile a Mongardino (prov. Bologna). Appartiene all'associazione Oleo-Ceratonion, più termofila della lecceta.

Copyright © Comune di Buccheri - Natura Sicula Onlus Art Advertising
Per gentile concessione Tutti i diritti riservati
Vietata la riproduzione anche parziale, con qualsiasi mezzo di acquisizione dei dati

HOMEPAGE

© 2002/2013 I Sapori di Sicilia