INDICE
Introduzione
Complesso boschivo buccherese
Bosco Pisano e Bosco Frassino
Bosco Contessa e Bosco di S. Maria
Le Antenne di Monte Lauro
Le Carbonaie
Ecosistema bosco
I fattori del bosco
Fattori abiotici
Roccia
Clima
Temperatura

Fattori Biotici (flora e fauna)
Olivastro

Processionaria
Castagno
Raganella
Rospo comune
Discoglosso dipinto
Cerro
Lepre italica
Corbezzolo
Istrice
Leccio
Martora
Lichene
Donnola
Riccio
Olivo
Pino d'Aleppo
Lattario delizioso
Pino domestico
Volpe
Coniglio selvatico
Roverella
Ghiandaia
Ghiro
Allocco
Sughera
Zelkova siciliana
Robinia
Eucalipto

I FATTORI DEL BOSCO

FATTORI BIOTICI (fauna e flora)

ROVERELLA
Quercus pubescens,
Cerza
Famiglia Fagaceae
Detta anche quercia pubescente per la pelosità dei rami e delle foglie giovani, la roverella è la quercia per antonomasia, la più comune in Italia. Caducífoglia e monoica, predilige terreni calcarei, fino a 1200 m slm. La foglia, semplice, verde lucido nella pagina superiore e biancastra di sotto, è composta da 5-6 lobi per lato. I fiori femminili sono amenti sessili o poco peduncolati, isolati o in gruppi di 2-4. I fiori maschili sono amenti in gruppi peduncolati. L'attitudine ad ibridarsi con specie affini (es. con Q. virgiliana) rende incerta l'individuazione rapida della specie. Di lento accrescimento, la dimensione può essere contenuta se l'albero fa parte di un bosco allevato a ceduo. La legna è ottima da ardere. Oltre ai frutti (ghiande) la roverella produce le galle, numerose escrescenze provocate dalla puntura di un cínipide (Diplolepis gallae-tinctoriae) sulle giovani gemme per inoculare le uova. Nella galla l'uovo diventa larva, pupa e insetto adulto, perforando la parete per uscire fuori. Il nome scientifico dell'insetto mette in evidenza l'antico utilizzo del liquido delle galle come inchiostro o come tintura nera di tessuti.

Copyright © Comune di Buccheri - Natura Sicula Onlus Art Advertising
Per gentile concessione Tutti i diritti riservati
Vietata la riproduzione anche parziale, con qualsiasi mezzo di acquisizione dei dati

HOMEPAGE

© 2002/2013 I Sapori di Sicilia