indice oasi

indice oasi wwf

homepage

Itinerari turistici artistici e culturali

Le riserve naturali gestite dal WWF

D

Riserva naturale orientata Saline di Trapani e Paceco  
Dov'e', come raggiungerla
Nei comuni di Trapani e Paceco, a sud della città di Trapani. Per raggiungere la riserva da Palermo, percorrere l’autostrada A29 Palermo/Mazara del Vallo in direzione Trapani, finita l’autostrada seguire le indicazioni “porto” e successivamente imboccare la S.P.21 in direzione Marsala sino al Centro Visite (Mulino Maria Stella).
 
Estensione
986 ettari circa
Gestione
Gestione del WWF Italia per convenzione con la Regione Siciliana.
Ambiente
Salmastro costiero con stagni naturali e saline.
Le saline, ancora oggi attive, sono costituite da vasche di diversa dimensione e profondità (qui d’estate, attraverso un gioco di livelli, canali e passaggi d’acqua, si determina una veloce evaporazione dell’acqua marina e la conseguente cristallizzazione del sale), rappresentano un habitat unico per una pregiatissima avifauna e per la flora. I pantani naturali costituiscono una preziosa risorsa d’acqua dolce per l’avifauna presente.
Flora e fauna
L’ambiente fortemente salmastro ospita diverse specie (alcune anche rare) di piante alofile, tra le quali fungo di malta, statice cespuglioso, calendula maritima, limonio di Ponzo, limonio di Lojacono, limonio a spighe dense, limonio delle saline, violaciocca selvatica, sparto steppico, ginestrino delle spiagge. Tra gli uccelli, spatole, fenicotteri, aironi bianchi maggiori, mignattai, fischioni, moriglioni, alzavole, germani reali codoni; i nidificanti cavalieri d’Italia, fratini, fraticelli, volpoche, gabbiani rosei, pettegole, avocette (simbolo della riserva); si può osservare anche il gheppio, il falco di palude o il falco pescatore a caccia; sono circa 200 le specie di uccelli fino ad oggi censite.
 
Strutture
Centro visite, Museo delle saline (privato). il telefono del Museo del Sale: 0923.867142
 
Visite
Aperta al pubblico tutto l’anno, tranne i festivi, previa prenotazione obbligatoria. L’ingresso è gratuito.
Il Personale dell'oasi
Angelo Troìa - Direttore
Antonino Castelli Francesca Culcasi Silvana Piacentino Gerardo Cortellaro
Come si svolge la visita
Dura circa due ore e si articola in due fasi: prima presso il Centro visite, introduzione all’escursione ed illustrazione della struttura di una salina di tipo tradizionale; poi con escursione a piedi lungo il sentiero per l’osservazione dell’avifauna e della flora (utili calzature comode, copricapo - soprattutto in estate - e binocolo).
 
Telefono
0923/867700
E-mail
[email protected]
Attivita'
Visite guidate, educazione ambientale, vigilanza, censimento dell’avifauna
Nei dintorni
Consigliamo di visitare il Museo delle saline tel.0923.867442; in direzione Marsala si può fare un tour delle antiche cantine con degustazione compresa, o ancora Erice (dista 12 Km dall’Oasi) dove sorge uno stupendo borgo medioevale
Per il periodo estivo consigliamo il tuor delle incantevoli spiagge trapanesi (isole Egadi comprese).
Mangiare e dormire
E’ possibile gustare i piatti tipici della cucina trapanese a pochi passi dall’Oasi:
“Trattoria/Pizzeria La Torre” in via Garibaldi n.189 - Nubia tel. 0923/867300;
“Trattoria del Sale” in via Chiusa – Nubia tel .0923/867442; al Ristorante/Pizzeria “La Piazzetta” in piazza Salina Grande - Salina Grande (TP) Tel. 0923/867161.
Per il pernottamento è possibile prenotare nelle accoglienti aziende agrituristiche: “Duca di Castelmonte” a Xitta (TP) tel .0923/526139;
“Azienda Agricola Adragna Pizzolungo” in Contrada S.Cusumano (Erice) tel. 0923/563710-869577
BED AND BREAKFAST I QUATTRO VENTI
via Garibaldi 111, Nubia - 91027 Paceco (TP)
tel. 0923-867873, 339-2312830 - fax 0923-401420
sito internet: www.iquattroventi.it
Bed & Breakfast "Casolare nelle Saline"
via Murana 25, c/da Nubia 91027 Paceco (Tp); tel-fax 0923-868020, cell. 347-7768298, 347-5176060;
sito internet: www.casolarenellesaline.com - e-mail: [email protected]
LE SALINE Hotel - Bar - Area sosta camper - Stazione di Servizio IP Strada Provinciale 21, c/o svincolo di Nubia (Paceco)
tel.-fax 0923-868056; sito internet: www.lesalinehotel.com e-mail: [email protected]
 
Per le scuole
L’oasi si presta bene per escursioni diversificate nei vari mesi dell’anno (autunno: presenza dell’avifauna migratoria; inverno: presenza dell’avifauna svernante; primavera: migrazione di ritorno dell’avifauna e fioritura delle piante; estate: presenza dei nidificanti e fasi della raccolta del sale).
 
Per gli studiosi
Già censite le specie animali (uccelli, mammiferi, rettili, anfibi, pesci la malacofauna terrestre e acquatica); acquisiti i dati parziali per l’entomofauna; redatta la carta della vegetazione. Tesi di laurea su Artemia tunisiana ed entomofauna. Individuazione delle specie rare ed endemiche di flora e fauna.
 
Per saperne di piu': link
Il sito delle Riserve siciliane gestite dal WWF:
www.riservewwfsicilia.it
Libro d'oro
Hanno contribuito alla nascita ed alla crescita dell’Oasi delle Saline di Trapani e Paceco:
l’impegno delle Associazioni Ambientaliste, del mondo scientifico, dell’Azienda Provinciale del Turismo e di tanti cittadini e attivisti WWF.
 


© da www.wwf.it - Per gentile concessione - Tutti i diritti riservati

© 2002/2006  Art Advertising