Antica Tenuta del Nanfro

 

Il consorzio  dei Viticoltori Biologici del Nanfro ha origini molto antiche; infatti, già alla fine dell'ottocento, il nonno dei fratelli Lo Certo gestiva uno spaccio di vino dove si recavano tutti gli intenditori del catanese per degustare il vino dal Sig. Lo Certo. Tutt'oggi questo punto vendita è gestito dall' anziano padre Nino che

  ha trasmesso a Concetto l'arte di fare il vino. Nel 1990 per far fronte alle notevoli richieste di vino l'azienda è stata ampliata con l'acquisto dell'Antica Tenuta Vitivinicola del Nanfro, sita nell'omonima contrada di Caltagirone, posto molto caro alla famiglia Lo Certo,in quanto il padre Nino da diversi anni si riforniva proprio in questa azienda per integrare la produzione del suo modesto vigneto. Caltagirone, città dalle antiche origini agricole ricca di storia, sorta a valle del millenario castello che vigilò sulla primitiva gente del luogo. Prima gli Arabi, poi i Normanni dominarono quell'insediamento posto al culmine del colle che sovrasta la città. Tutte le dominazioni diverse fra loro, fondarono una fra le più belle città della Sicilia con notevoli realtà artistiche: sontuosi palazzi gentilizi, la cattedrale e le molteplici chiese espressioni di raffinati gusti artistici dei vari progettisti, il Circolo dei Nobili, il municipio affiancato all'attuale Teatro, il cimitero monumentale, il carcere Borbonico adibito a museo e dulcis in fundo, la meravigliosa Scala di Santa Maria. 

   La zona del Nanfro è inclusa nel perimetro del "Cerasuolo di Vittoria", vino di origini molto antiche. Dal 1998 l' Azienda ha ottenuto la certificazione per la produzione di uva col metodo dell' agricoltura biologica regolamento CEE 2092/91. Quello che l 'Azienda produce ha caratteristiche chimiche e organolettiche particolari e

 inconfondibili :  colore rosso ciliegia, sapore piuttosto asciutto, armonico, profumo vinoso-alcolico ma delicato, quasi volatile; decisamente un vino superiore. Il ragionato evolversi dell' incremento economico-produttivo dell' azienda del Nanfro ha imposto un' altra importante acquisizione; infatti, dopo accurate ricerche, a brevissima distanza dal Nanfro è stata acquistata una tenuta di 19 ettari con caratteristiche pedoclimatiche identiche a quella del Nanfro cosa che consentirà di incrementare la produzione vinicola propria. In un prossimo futuro si potrà disporre di complessivi 2.500 q.li di vino. Le cultivar basilari adottate sono: per i vini rossi Frappato di Vittoria e Nero d' Avola, per i bianchi Inzolia, Chardonnay e Grillo. Una piccola parte della proprietà è stata messa a disposizione dell' Istituto Regionale della Vite e del Vino per la sperimentazione dei nuovi cultivar, in quanto l' Azienda desidera pervenire alla perfezione del gusto. Alla fine del 1999 è stato approvato un progetto di ristrutturazione e ammodernamento della cantina; saranno introdotte le ultime tecnologie per la vinificazione e l' affinamento dei vini cosicché il mosto fermenterà a temperatura controllata ed il vino maturerà in barriques.

  Antica Tenuta del Nanfro

Viticoltori Biologici
sede legale: Via Carrubella 8,

95100 Catania

sede cantina e vigneti:

C/da San Nicola 4 Km SP per Niscemi
95041 Caltagirone
Tel 0933/60525 - Tel/fax 0933/60744
sito Internet
www.nanfro.com

indirizzo Email

tenutadelnanfro@tiscalinet.it

 

   

torna indietro

  

 

©  2003 2007  I Sapori di Sicilia  -